Exctinction Seed

A mysterious sect, who has forever controlled and shaped the fate of the world, uncovers an alien artefact amidst the ice of the Antarctic, triggering a boundless battle for the possession of this powerful object. The United States’ Government wants it to study it and use it as powerful military weapon. A revivified faction of Neo-Nazis yearns for it conscious that, were that artefact to become theirs, nothing and no one could stop the rise of a new Reich worldwide.

In the meanwhile though, both the faction of Neo-Nazis and the United States’ Government are not standing idly by and, whereas the former limit themselves to observing the others’ moves, waiting for the right moment to strike; the latter are carrying out a series of experiments on a specially strengthened suit, which will make the special agents of the already formidable S4 secret services even more efficient and lethal. The same men who are keeping an eye on an oblivious student in New Mexico.

London. 1963. Cynthia Morrigan, a photographer with a secret inkling for theft, is propositioned by a mysterious man, who hires her to break into Berlin’s National Museum. A few days later, the Akkadian cylinder is already in his grasp.

Dulce Secret Base. 1963. Cathryn Murphy, assistant to a high official of the White House, witnesses the testing of a prototype of a strengthened suit, built using a technology that should not exist. Something goes wrong, and the girl is forced to escape using the very same suit and with a shard of a special crystal, which gifts her with a few extrasensory abilities, lodged in her neck.

Albuquerque. 1963. Caroline Moss, a student as sarcastic as she is penniless, is kidnapped and chained to an old sacrificial altar in a Mayan temple in Central America. The powerful goddess Inanna is about to be awoken. In the meantime in New York 2010, Daniel Coppola, a freelance journalist, discovers that all the websites that discuss the possible impact with the ever-nearing comet Elenin, are obscured the moment they reveal the news. The race to be the first to possess the technological artefact has begun. Who will be the one to make it theirs, and how will they use it?

Are we safe, or has the implacable seed of extinction been planted and is budding, undisturbed?

 

Una oscura setta, che da sempre controlla e influenza le sorti del mondo, ritrova un tecnologico manufatto alieno tra i ghiacci dell’Antartide, innescando una lotta senza quartiere per mettere le mani sul potentissimo oggetto.Il governo degli Stati Uniti d’America lo vuole per studiarlo e utilizzarlo come potente arma militare. Una cellula di redivivi NeoNazisti lo brama consapevole che, se quell’oggetto fosse loro, niente e nessuno potrebbe fermare l’ascesa di un nuovo reich a livello mondiale. Gli uomini che lo hanno trovato invece credono che la cosa migliore sia distruggerlo, e in fretta, prima che possa cadere in mani sbagliate e pericolose. Ma per fare questo devono prima fare due cose: recuperare un antico cilindro accadico custodito nel museo di stato di Berlino, e risvegliare il potere di un’antica dea che dorme sopito all’interno di un’inconsapevole studentessa in New Mexico.

Nel frattempo però, sia la cellula di NeoNazi che il governo degli Stati Uniti non stanno a guardare e, mentre i primi si limitano a seguire le mosse degli altri aspettando il momento giusto per intervenire, i secondi stanno portando avanti un esperimento su una speciale tuta potenziata, che servirà a rendere ancora più efficienti e letali, gli agenti speciali del già temibilissimo servizio segreto S4. Gli stessi uomini che stanno tenendo d’occhio da vicino un’ignara studentessa in New Mexico.

Londra. 1963. Cynthia Morrigan, una fotografa d’arte con l’hobby segreto del furto, viene avvicinata da un misterioso uomo che le commissiona un furto nel museo di Berlino. Pochi giorni dopo, il cilindro accadico è in suo possesso.

Base segreta di Dulce. 1963. Cathryn Murphy, l’assistente di un alto funzionario della Casa Bianca, assiste al test del prototipo di una tuta potenziata, costruito con una tecnologia che non dovrebbe esistere. Qualcosa va storto, e la ragazza è costretta a fuggire indossando quella stessa tuta e con una scheggia di uno speciale cristallo che le fornisce alcune piccole capacità extrasensoriali conficcata nella nuca.

Albuquerque. 1963. Caroline Moss, una studentessa tanto sarcastica quanto squattrinata, viene rapita e si risveglia incatenata a un vecchio altare sacrificale in un tempio Maya nel Centro America. La potente dea Inanna, sta per essere risvegliata.

Intanto a New York nel 2010, Daniel Coppola, un giornalista di denuncia, scopre che tutti i siti che parlano di un possibile impatto del nostro pianeta con la cometa in avvicinamento Elenin, vengono oscurati non appena riportano la notizia. La corsa per arrivare primi al manufatto tecnologico è cominciata. Chi riuscirà a farlo suo, e in che modo ha intenzione di utilizzarlo?

Siamo al sicuro, o l’inesorabile seme dell’estinzione ormai è stato piantato e germoglia indisturbato?

Share This